Sei in Home > Visita il parco > Multimedia > Mappe

Mappe e risorse cartografiche

Immagine della carta di zonazione

Carta della Zonazione

Scala 1:50.000

Estratta dal Piano del Parco pubblicato sulla G.U. n. 164 del 17 luglio 2009, supplemento ordinario n. 119 – Serie Generale.

Carta della zonazione (40 M)

Scopri il Paesaggio Agrario Costruito del Parco (capanne in pietra e muretti a secco)

Recupero e Valorizzazione del Paesaggio Agrario Costruito: Costruzioni in Pietra a Secco

Il territorio del Parco Nazionale della Majella è segnato da manufatti che hanno modificato l’aspetto e la composizione del paesaggio: una sequenza ininterrotta di sentieri ed ex-coltivi contenuti e delimitati da muri a secco, cumuli di pietre e capanne, ricovero di animali e attrezzi, testimoni del paziente lavoro di spietramento dei terreni da destinare a campi coltivati e pascoli, che per secoli ha interessato le pendici montuose del Parco.

Il progetto sul Paesaggio Agrario Costruito, finanziato dalla Regione Abruzzo, nasce dall’esigenza di recuperare i manufatti in pietra a secco attraverso la loro conoscenza e schedatura nella prospettiva di un auspicabile restauro con l’impiego di tecniche tradizionali e di maestranze re-istruite sulle antiche metodologie di costruzione.
Il progetto offre al visitatore del Parco, attraverso vari strumenti come la realizzazione del nuovo sentiero tematico sulle Capanne in Pietra, la pubblicazione del libro "Paesaggio Agrario Costruito" e l'opuscolo didattico "Tholos&Co", informazioni dettagliate dalle quali trarre utili indicazioni per organizzare autonomamente un percorso di visita.
In questo modo non solo si viene a conoscere l’architettura spontanea locale, ma al tempo stesso si viene sensibilizzati al problema del recupero e della valorizzazione del paesaggio che caratterizza la Majella e le altre montagne abruzzesi che altrimenti rischia di scomparire per sempre.

Dopo una prima fase di raccolta dati, che ha portato alla schedatura di 700 elementi tra capanne e muretti, cui seguirà negli anni il necessario aggiornamento, l’Ente Parco è passato alla fase divulgativa con le seguenti iniziative:

  • lo sviluppo di un’applicazione WebGIS sul Paesaggio Agrario Costruito, che sarà presto disponibile;
  • la produzione dell'opuscolo didattico "Tholos&Co";
  • la pubblicazione del libro "Paesaggio Agrario Costruito" con il nuovo sentiero tematico delle Capanne in Pietra e sulle emergenze più significative ;
  • la diffusione dei punti georeferenziati sul libro-catalogo Paesaggio Agrario Costruito, sulle capanne in pietra meglio conservate per il visitatore che dispone di un navigatore satellitare da auto o da escursionismo;
  • l’organizzazione di un convegno che informi il grande pubblico ma, al tempo stesso, metta insieme tutte le amministrazioni e gli istituti di ricerca interessati al problema della conservazione e valorizzazione di tale patrimonio.
Immagine della Carta stradale

Carta stradale

Una carta stradale di insieme in scala 1:150.000 scaricabile per avere un idea immediata della viabilità principale all'interno del Parco Nazionale della Majella.

Carta stradale in scala 1:150.000 (387 K)
Navigando il sito parcomajella.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.